L’idea di seguire l’inattesa vocazione per la viticoltura porta Marcello Salvatori, agli inizi del 2000, ad acquistare fertili  terreni in agro di Troia, realizzare impianti di trasformazione d’avanguardia e mettere su un dinamico e motivato team, guidato da giovani enologi.

Un impegno premiato dalla rapida affermazione dei vini sui mercati di riferimento, in particolare dei prodotti di punta delle uve locali: Primo ed Ettore.

Alla prima linea di produzione, denominata Terre Di Troia – con prodotti realizzati esclusivamente da uve dei vitigni autoctoni – in pochi anni si affianca la Linea Elda che propone vini realizzati con le migliori selezioni di uve italiane.

Imperativo categorico quello di mirare ad una produzione di altissima qualità, partendo dalla selezione clonale di antiche viti autoctone da coltivare in terreni biologici, riservando una particolare attenzione a metodi che assicurino il massimo rispetto per l’ambiente.

Infatti, sin dall’inizio la dimensione produttiva prevede l’uso di energia rinnovabile ricavata da impianti fotovoltaici, l’adozione di trattamenti termici in sostituzione di sostanze contenenti allergeni o stabilizzanti chimici, la scelta di soluzioni per ridurre l’impatto ambientale come i tappi 100% riciclabili, realizzati con canna da zucchero.

SHOP ONLINE

Scopri tutte le nostre bottiglie in vendita